Personal Power II – Day 8 – Come prendere il controllo della tua vita


Possiamo cambiare credenze di base limitanti:
1) identificare la credenza che vogliamo cambiare (sulla vita, su di noi, sulle relazioni…)
2) collegare dolore a questa credenza
3) introdurre una nuova credenza potenziante
4) collegare piacere a questa nuova credenza, pensando alle sue conseguenze positive
5) condizionarsi a sentire l’effetto di come la propria vita sarà migliore con questa credenza, e peggiore con quella vecchia

Alcune credenze potenzianti: “Il passato non è equivalente al futuro” (anche se un momento fa non funzionava, basta provare a cambiare un po), “c’è sempre una soluzione se mi impegno”…

Esercizio:
Trovare 2 credenze che ci limitano e applicare il “Dicken’s pattern”:

  1. Trovare due credenze che vogliamo cambiare
  2. Chiudere gli occhi e pensare alle conseguenze che abbiamo sperimentato a causa di queste credenze, nel passato e nel presente. Cosa ci sono costate?
  3. Qual’è il costo fra 5 anni se continuiamo ad utilizzarle?
  4. Fra 10?
  5. Fra 20?
  6. Torniamo al presente e realizziamo che niente di ciò è ancora successo. Possiamo cambiare tutto!
  7. Cambiamo il nostro corpo per sentirci energici, eccitati, appassionati
  8. Scrivere 2 nuove credenze positive. Chiudere gli occhi. Pensare a come possono cambiare la qualità della nostra vita. Quale sarà la nostra felicità? Il nostro successo? Cosa guadagneremo grazie a loro?
  9. Fra 5 anni dove saremo?
  10. Fra 10?
  11. Fra 20?
  12. Guardiamo i due diversi destini e scegliamo in quale ci impegniamo a vivere, poi ritorniamo al presente.

Scriviamo le conseguenze negative delle vecchie credenze per ricordarci che non vogliamo più adottarle. Scriviamo inoltre come le nuove credenze miglioreranno la qualità della nostra vita.

Alessandro

Graduated in computer science, is passionate about music, videos and travels.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.