Asus T101MT – Installazione di Windows 7 Ultimate


Questo vuole essere un riferimento per tutti i possessori di questo simpatico tablet pc. Ho cercato a lungo in giro per la rete, letto guide e sperimentato vari software per rendere più funzionale questo dispositivo, e penso che possa essere utile riassumere qui ciò che ho scoperto.



Partizionamento
Il T101MT mi è arrivato con Windows 7 Home Premium, e come prima cosa ho pensato bene di formattare il tutto per installarci Windows 7 Ultimate. Attenzione però: lo schema delle partizioni è un po’ particolare: è presente la partizione di sistema, poi quella di rispristino (15gb), dello spazio di storage e un’ultima partizione, di appena 22mb, che permette l’utilizzo del Boot Boster, nonchè del tasto F9 per il ripristino. Inutile dire che cancellando questa partizione si perderanno queste funzionalità, compreso l’avvio di Express Gate tramite il pulsante posto a fianco di quello di accensione. Quindi vi consiglio di mantenere questo schema di partizionamento; io ho formattato tutto il disco e non posso dire di essere pienamente soddisfatto della scelta.
L’installazione tramite lettore dvd esterno è semplice. All’accensione del pc premete il tasto ESC e scegliete l’unità esterna come unità di avvio (se non dovesse comparire, premete Ctrl+Alt+Canc e ripetete).


Windows 7 Ultimate
Innanzitutto ho provato ad installare la versione a 64 bit ma non riuscivo ad installare i driver video dal sito dell’Asus. Sono quindi passato alla versione 32 bit.
Dovrete installare alcuni drivers per far funzionare egregiamente il pc. Alla pagina di supporto del sito di Asus (http://support.asus.com/Download.aspx?S … T&p=20&s=1) potete scaricare innanzitutto il driver per la scheda grafica.
Scaricate poi il Super Hybrid Engine Utility dalla sezione Utility, che permette di settare le performance del pc ed il relativo consumo energetico, ed il pacchetto Touch Series Application che include la Penwrite Utility, che ottimizza l’utilizzo del pennino con il riconoscimento del palmo.
I driver Synaptics direi che sono un must per poter configurare al meglio il mousepad.

Tasto Express Gate e rotazione schermo
Per abilitare la rotazione dello schermo con la pressione lunga del tasto Express Gate dovete installare:
– HotkeyService (parte del KB Filter Utility pack) e
– 2DoorWay (nel Touch Series Application pack, cartella TouchSuite)
tuttavia esistono alternative interessanti che dovreste prendere in considerazione. Ecco cos’ho fatto io:

TabletTools (http://forum.eeeuser.com/viewtopic.php?id=83711)
Questo software presenta una schermata con dei grossi bottoni facilmente cliccabili con il dito per settare volume e luminosità e per ruotare lo schermo.

TabletGoHome (http://www.maxerist.net/main/soft-for-win/tabletgohome)
Questo software intercetta la pressione del tasto Express Gate. Permette di far apparire un menù personalizzato con le più disparate funzioni. Utile per utilizzare il computer in formato tablet, quando non si ha insomma la tastiera fisica a disposizione.

Io ho combinato i due software: alla pressione del tasto fisico si apre il menù di TabletGoHome, alla pressione prolungata lo stesso lancia TabletTools (in questo modo posso visualizzare alcune opzioni che TableGoHome non mostra). Un’alternativa potrebbe essere quella di far visualizzare direttamente l’applicazione per il volume presente in TabletTools. Date comunque un’occhiata alla pagina di TabletGoHome per capire come ottenere tutte queste cose.

Per il momento è tutto, appena posso aggiorno

Asus Eee PC is a subnotebook/netbook computer line from ASUSTeK Computer Incorporated, and a part of the Asus Eee product family. At the time of its introduction in late 2007, it was noted for its combination of a light weight, Linux operating systemsolid-state drive (SSD), and relatively low cost. Newer models have added the options of Windows operating systems and rotary hard disk drives (HDD).
The first Eee PC was a milestone in the personal computer business, launching the netbook category of small, low cost laptops. According to Asus, the name Eee derives from “the three Es,” an abbreviation of its advertising slogan for the device: “Easy to learn, Easy to work, Easy to play”.[1]

One Comment

Rispondi